<< indietro

MONUMENTI E RELIGIOSITÀ

Il territorio del Comune è caratterizzato dalla presenza di numerose chiesette molto suggestive. Una di queste si trova a Brizza. La chiesa è dedicata a Santa Lucia "in monte" ed è stata costruita nella prima metà del XVI secolo. Successivamente è stata restaurata nel XVIII secolo quando è stato costruito al suo interno anche un altare ligneo.
A Pechinie c'è la chiesetta di San Michele Arcangelo le cui origini risalgono al XIV secolo. Ancora più vecchia è la chiesa di Tercimonte che risale al 1100 ma che è stata completamente ristrutturata nel 1891.
Altra testimonianza della religiosità popolare degli antichi abitanti del Comune sono diversi affreschi di natura sacra che ornano le facciate di numerose abitazioni private. Quasi tutti sono attribuiti al pittore friulano Jacob Malar (Jacum Pitor). Alcuni di essi si possono ammirare a Cepletischis, dove si trova un affresco raffigurante la Sacra Famiglia. A Stermizza c'è l'affresco della Madonna Regina con in braccio il Bambin Gesù. A Tercimonte è possibile vedere un affresco della Crocefissione datato 1902.
Il Comune è stato scelto come sede anche da confessioni non cristiane. Nella frazione di Polava si trova il Centro buddista Cian Ciub Ciö Ling che è stato visitato nel 2007 dal XIV Dalai Lama.