<< indietro
04 marzo 2018

CARTA FAMIGLIA - BENEFICIO ENERGIA ELETTRICA ANNO 2018


CARTA FAMIGLIA

BENEFICIO ENERGIA ELETTRICA

  

La carta famiglia è lo strumento per accedere ad un insieme di benefici legati alla fruizione di servizi significativi nella vita familiare. Il genitore in possesso di determinati requisisti è beneficiario di CARTA FAMIGLIA.

 

A seconda del numero dei figli fiscalmente a carico presenti nel nucleo familiare e dell’ISEE complessivo tutti i genitori residenti nella Regione Friuli Venezia Giulia da almeno un anno possono ottenere il rilascio dell’attestazione della “Carta Famiglia”, secondo diverse fascie di intensità del beneficio (bassa, media, alta) che determinano diverse percentuali di sconto sui beni e servizi individuati.

Il reddito ISEE deve essere inferiore a 30.000 Euro (IMPORTANTE L’ISEE NON CORRISPONDE ALLA SEMPLICE SOMMA DEI REDDITI IRPEF, MA VIENE CALCOLATA IN MODO DIVERSO E TENENDO CONTO DEL NUMERO DEI COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE).

 

COME DA FARE PER OTTENERLA?

Il genitore che desidera accedere alla carta famiglia e ritiene di avere i requisiti necessari si presenta al proprio Comune di residenza, portanto con sé un attestazione in corso di validità del reddito ISEE del proprio nucleo familiare.

 

Legata alla carta famiglia c’è il beneficio energia

 

E’ un beneficio regionale e consiste in un contributo a riduzione dei costi relativi alla fornitura di energia elettrica, per la spesa sostenuta dai beneficiari nel periodo che va dal 01.01.2017 al 31.12.2017 (in cui non va computato l’importo relativo al canone di abbonamento alla televisione).

La richiesta deve essere presentata in Comune dal 06/03/2018 al 11/05/2018

 

COME DEVO FARE PER OTTENERE IL BENEFICIO ENERGIA ELETTRICA?

Per richiedere l’accesso al beneficio energia elettrica è necessario presentare al proprio Comune di Residenza la domanda del beneficio corredata da una dichiarazione sostitutiva contenente i dati relativi agli importi fatturati nel periodo che va dal 01.01.2017 al 31.12.2017 e le eventuali coordinate bancarie, il numero POD della fornitura (è il codice presente in tutte le bollette, che individua il punto di erogazione dell’energia elettrica).

 
Allegati: