Informazioni Sanitarie

 AMBITO DISTRETTUALE DEL CIVIDALESE

 
Ai Comuni associati
 
L’Ambito Distrettuale del Cividalese con la collaborazione dell’Istituto regionale per gli Studi di Servizio Sociale, organizza tre incontri di carattere informativo sul tema dell’istituto giuridico dell’amministrazione di sostegno. Tale iniziativa é realizzata grazie al contributo regionale concesso a questo ambito a seguito di specifica domanda (l'argomento é stato discusso in sede di Assemblea dei Sindaci).
Gli incontri sono rivolti alla popolazione residente nel territorio e si avvarranno del contributo della dr.ssa Elena Beorchia, Avv. del Foro di Tolmezzo e presidente dell’associazione Anfass Alto Friuli Onlus.
L’amministrazione di sostegno è un istituto a salvaguardia dei “soggetti deboli”, ovvero di coloro i quali, in conseguenza di disabilità fisiche, psichiche o semplicemente per uno stato di emarginazione sociale presentano aspetti di fragilità e vulnerabilità nel contesto sociale. L’a mministratore di sostegno è colui che si prende cura delle persone prive in tutto o in parte di autonomia nel compimento delle mansioni di vita quotidiane, accompagnando la persona in difficoltà nella realizzazione del suo progetto di vita, salvaguardando la dignità e la sovranità del beneficiario.
Poiché la legge n. 6/2004, stabilisce che tutti possono assumere il ruolo di amministratore di sostegno, la popolazione e le associazioni di volontariato sono invitate a partecipare agli incontri (vedi locandina allegata).
 
Con la presente, nel ringraziare gli amministratori e i dipendenti dei Comuni ospitanti per la disponibilità offerta in merito alla concessione delle sedi, si chiede altresì, la collaborazione di tutti i Comuni associati, nel pubblicizzare l'iniziativa nei rispettivi territori. Si confida nella presenza degli amministatori locali per porgere un cenno di saluto agli intervenuti.
 
Ringraziando anticipatamente per la disponibilità, si porgono cordiali saluti.
 
La Responsabile del Servizio Sociale dei Comuni
a.s. dott. Gabriella Totolo